Cos’è l’osteopatia

L’osteopatia è una medina complementare che attraverso manipolazioni ha l’obiettivo di riportare il corpo a funzionare correttamente in assenza di dolore. La caratteristica fondamentale è la visione dell’organismo come un’unità che permette di agire non solo a livello del sintomo ma eliminare tutti gli ostacoli che non permettono di esprimere il potenziale dei tessuti corporei. E proprio per questo aspetto lo sportivo può trarre un grande vantaggio da una visita osteopatica.

L’osteopata nell’equipe medico

Sicuramente l’osteopatia può essere di grande aiuto a seguito di problemi traumatici che avvengono durante la pratica sportiva come distorsioni alla caviglia e contratture muscolari, ma la concezione che l’atleta deve ricorrere ad un professionista solo a seguito di un trauma è ormai superata. Infatti, gli atleti spesso sono seguiti da un’equipe di professionisti in grado di portare nella miglior condizione possibile il corpo per esprimere il miglior output possibile nella sua prestazione a prescindere da traumi o dolori riscontrati.

Perché l’osteopata può fare la differenza

Il ruolo dell’osteopatia nello sportivo sta diventando sempre più importante a livello internazionale proprio perché si è capito di come questa disciplina possa dare una mano nell’esprimere il pieno potenziale degli atleti. Non importa che si parli di sport individuali, di gruppo, di professionisti o amatori, l’osteopata sarà in grado di valutare il corpo dello sportivo e attraverso manipolazioni specifiche garantire un miglioramento della performance e soprattutto prevenzione verso infortuni futuri ripristinando il benessere delle strutture in disfunzione che non permettono l’espressione ottimale durante la pratica sportiva.

Osteopatia sportiva 

Osteopatia sportiva
Test di valutazione bacino

L’osteopatia sportiva è un po’ differente da quella tradizionale perché l’atleta può avere cali di performance non solo a causa di dolori ma anche a seguito di limitazioni funzionali articolari molto specifiche che all’occhio inesperto potrebbero passare inosservate.

Quindi è molto importante per uno sportivo fare delle visite di controllo, anche in assenza di dolore, in modo da valutare l’organismo e correggere eventuali disfunzioni che non permettono di esprimere il proprio potenziale. Infatti, è molto frequente che in alcuni sport l’atleta è costretto a mantenere delle posizioni per tanto tempo (es. ciclismo) o a sovraccaricare delle strutture per overuse (es. pallavolo) favorendo l’insorgenza di disfunzioni che nel tempo possono causare dolore e quindi cali di performance, se non addirittura problemi più seri come tendiniti o infortuni che costringono l’atleta a dover interrompere temporaneamente la pratica sportiva.

Lascia un commento

Antonino Minervino

Osteopatia Sportiva

Oltre a numerosi sportivi amatoriali, in particolare dal mondo del calcio, nuoto e basket, nelle mani del dott. Minervino si affidano i pallavolisti della Folgore Massa (Serie B Nazionale).

Keep in touch

Siamo qui per aiutarti, rispondiamo entro 24 ore.

Info

osteopataminervino@gmail.com

+39 331 43 66 470

Via Don Minzoni 31 – Sant’Agnello
Via Roma 16 – Massa Lubrense
Corso Novara 61 – Napoli

2021 © osteopataminervino.com – TUTTI I DIRITTI RISERVATI